Focaccia con farina di piselli senza glutine

Interno giorno. Una bambina fa colazione a stento. Non vuole vestirsi nè mangiare. Sta per arrivare il momento di uscire di casa. La colazione intatta sul bancone e i capelli tutti arruffati. La mamma scova la pazienza, nonostante la mattina preferisca solitudine e silenzio. Si ingegna con gag alla sailor moon: “potere della spazzola vieni a me!” e fa un balletto divertente. La bambina si fa pettinare mentre ride di gusto e tra una confidenza e l’altra afferma con risolutezza che vorrebbe tanto mangiare una focaccia a merenda. Così nasce questa ricetta, dal bisogno momentaneo e mattiniero di far sorridere un cuoricino appena sveglio.
Fiocco ai grembiuli.

 

Ingredienti

Per l’impasto

250g di farina mix b schär *

50 g di farina di piselli *

300 g di acqua tiepida

10 g di lievito di birra fresco

2 cucchiai di olio

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaino di miele

Per la finitura

3 cucchiai di acqua

1 cucchiaio di olio

sale grosso

*gli ingredienti contrassegnati per essere idonei devono riportare la scritta senza glutine o la spiga barrata.

Preparazione

In una ciotola metti le farine e mescolale bene. Fai una cavità al centro, versa l’acqua il miele e il lievito e scioglili poi inizia a incorporare la farina aiutandoti con una forchetta. Aggiungi olio e sale. Devi ottenere un impasto appiccicoso. Lascia riposare fino al raddoppio (circa 2 ore).

Riprendi l’impasto, accendi il forno a 240 gradi, olia una leccarda da forno e rovescia sopra l’impasto. Allargalo con le dita bagnate (sarà molto liquido) e spennella la superficie con l’emissione di olio e acqua, aggiungi qualche fiocco di sale grosso.

Cuoci per una ventina di minuti, o fino ad avere la superficie dorata.

Aspetta qualche minuto e assaggia in compagnia.

Baci e abbracci (a distanza), Gió.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *