Cioccolata calda senza glutine

Concludo l’anno in dolcezza.
Con una cioccolata tra le mani, a scaldarle.
E un ciuffo di panna per vestirla a festa.
Questo anno assurdo resterà nella nostra memoria collettiva. Abbiamo vissuto, insieme, un cambiamento epocale delle nostre abitudini.
Ti auguro di continuare a sorridere.
Ti auguro di tornare a sentirti sicuro.
Ti auguro di riuscire a vedere anche le cose positive.
Ti auguro di tornare ad abbracciare le persone care.
Ti auguro di avere tempo per fare le cose che ti fanno stare bene.
Ti auguro passeggiate all’aperto, scampagnate in riva al fiume, compleanni di bambini sorridenti tutti stretti in una foto di rito.
Forse dovrai aspettare ancora qualche mese.
Non ti auguro di tornare alla vita di prima, ti auguro di tornare a nuova vita, e spero avrai e avremo imparato insieme il valore di un sorriso, di un abbraccio e del dono prezioso di un tempo condiviso.

Cioccolata calda senza glutine

Ingredienti

600 g di latte

50 g di zucchero

50 g di cacao amaro *

10 g di fecola di patate *

10 g di amido di riso *

cannella qb

*gli ingredienti contrassegnati per essere idonei devono riportare la scritta senza glutine o la spiga barrata.

Preparazione

In una ciotola metti lo zucchero, il cacao la fecola l’amido e la cannella (o vaniglia, noce moscata, o quello che preferisci tu). Mescola bene.

Metti le polveri in una pentola dai bordi alti e aggiungi un po’ di latte. Mescola fino ad ottenere una crema priva di grumi.

Accendi il fuoco sotto la pentola, aggiungi poco alla volta il latte. Cuoci fino a raggiungere la giusta consistenza. (nota 1)

Bevi calda con un fiocco di panna e un biscotto alla cannella.

Cioccolata calda senza glutine

Note
  1. La consistenza devi sceglierla tu. Io preferisco berla, quindi la lascio vellutata, più morbida. Mio marito la preferisce più solida. Lui aspetta un po’ (rassoda da sola).
    Se vuoi, puoi sostituire l’amido di riso con la fecola e se la vuoi “mangiare” col cucchiaio puoi aumentarla fino a 25/30 g.
  2. L’aroma puoi sceglierlo in base alle tue preferenze. Ma ti raccomando di non ometterlo. È la vaniglia, o la cannella, o il peperoncino o ancora la noce moscata a dare carattere alla cioccolata.

Cioccolata calda senza glutine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *