Muffin banane e cioccolato senza glutine

Muffin banane e cioccolato senza glutine

Esterno giorno. Giardino di una casa privata. Una mamma e due figlie fanno dei passi macroscopici per arrivare alla macchina. Si chiedono se l’orologio della macchina segnerà, come quasi tutte le mattine, le 8.07. Arrivano ridendo, dopo essere quasi scivolate su un’ impercettibile lastra di ghiaccio. L’auto segna le 8.09. Escono al volo e si dirigono verso la scuola. Mentre parlano della merenda una bambina dichiara :”vorrei tanto dei muffin alla banana”!
L’idea alletta molto la mamma che adora i dolci alla banana sotto qualsiasi forma.
Lascia i suoi cuoricini a scuola e ripercorre il tragitto al contrario, consapevole che nella loro casa quasi mai mancano delle banane mature e anche quando non ce n’è nessuna o non sono sufficienti, nonna Nella interviene con le sue immancabili scorte.
Interno giorno dopo pranzo.
La mamma dispone gli ingredienti sul bancone, accende spotify, si perde nella voce di Ella e fa il solito fiocco al grembiule. Sforna i muffin giusto tempo per la merenda del pomeriggio. Ecco qui un’altra ricetta da credenza, ad abitare la nostra casa e il mio magico diario virtuale.
Il mio forno è a temperatura, e il tuo?!

Muffin banane e cioccolato senza glutine

Ingredienti

3 banane molto mature

140 g di zucchero di cocco [nota 3]

200 g di mix C schär *

90 g di burro fuso

40 ml latte

1 c.ino** di lievito per dolci *

1 c.ino di bicarbonato

1 c.ino di cannella

1 uovo grande

1 pizzico di sale

1/2 stecca di vaniglia (o 1 bustina di vanillina*)

100 g di cioccolato fondente a pezzi *

*gli ingredienti contrassegnati per essere idonei devono riportare la scritta senza glutine o la spiga barrata.

**c.ino sta per cucchiaino

Procedimento

Per prima cosa taglia il cioccolato a pezzi.

Accendi il forno a 190 gradi.

Rivesti una teglia da 12 muffin con i pirottini.

In una ciotola capiente metti la farina, il lievito, la cannella, il bicarbonato e il sale.

Tieni da parte.

In un’altra ciotola schiaccia 3 banane mature, unisci lo zucchero e amalgama bene. Aggiungi il burro fuso, il latte, la vaniglia e l’uovo fino ad avere una crema.

Unisci gli ingredienti umidi nella ciotola delle polveri, dai un paio di mescolare, aggiungi il cioccolato a pezzi e mescola ancora.
Ricorda: lascia l’impasto grumoso, con qualche lieve striatura di farina, non renderlo liscio altrimenti avrai dei muffin gommosetti. Il nostro obiettivo è produrre muffin che si sciolgano in bocca!

Fai cadere l’impasto nei pirottini aiutandoti con un dosatore da gelato [nota 1] riempiendoli per tre quarti.

Inforna e alza la temperatura  a 200 gradi per circa 18/20 minuti [nota2].

Toglili subito dallo stampo e lasciali raffreddare su una gratella.

Puoi resistere e aspettare finché siano freddi, oppure puoi addentarne uno ancora tiepido. Io lo accompagno sempre con un tè nero bollente.

Abbracci a profusione, Gió.

Muffin banane e cioccolato senza glutine

Muffin banane e cioccolato senza glutine

Note
  1. Puoi usare qualunque utensile che ti aiuti, cucchiaio o spatola. Se hai in casa un dosatore di gelato però usalo. La comodità consiste: – con un colpo solo riempi il prorottino, – avrai dei muffin uguali con maggiore probabilità.
  2. Il segreto dello sbalzo quando si infornano ce lo regala Laurel Evans. Cerca il suo blog, troverai ricette meravigliose: un’americana in cucina
  3. Chiaramente puoi usare lo zucchero che preferisci. Lo zucchero di cocco conferisce un bel colore all’impasto, ma il classico zucchero semolato va benissimo.Muffin banane e cioccolato senza glutineMuffin banane e cioccolato senza glutine

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *